La pelle grassa e come trattarla

Quando si parla di pelle grassa ci si riferisce a quel tipo di cute che è caratterizzata da un'eccessiva produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee.

La pelle appare oleosa, unta al tatto, ha un aspetto lucido con un colorito spento, pori dilatati, brufoletti ed arrossamenti.


Cause della pelle grassa

La pelle grassa è una condizione che si presenta solitamente dall'adolescenza fino ai 20 anni circa a causa degli ormoni sessuali.

Generalmente trascorsa questa fase la pelle torna ad essere normale o mista.

Nonostante questo i fattori sono molteplici e possono essere di natura intrinseca ed estrinseca.


- Intrinseca: Fattori costituzionali ed ormonali


- Estrinseca: Fattori esterni quali l'assunzione di particolari farmaci che possono stimolare le secrezioni sebacee, assunzione di cortisoni, alimentazione caratterizzata da eccessi, da alimenti ricchi di grassi e cibi spazzatura.

In alcuni casi, la pelle grassa rappresenta la spiacevole conseguenza dell'utilizzo di prodotti cosmetici non adatti al proprio tipo di pelle: una pelle sensibile per esempio, può trasformarsi in pelle grassa a seguito di detergenti aggressivi, creme od unguenti di scarsa qualità.

Per questa ragione, è importante scegliere i cosmetici in funzione al tipo di pelle.


Le tipologie di pelle grassa

Esistono diverse tipologie di pelle grassa e sono:

  • Pelle grassa oleosa: Il sebo è fluido, la pelle appare lucida con pori molto dilatati.

  • Pelle grassa asfittica: Sebo ceroso e denso, presenza di comedoni (punti neri o bianchi), la pelle appare secca e ruvida.

  • Pelle grassa seborroica: Produzione di sebo in eccesso al punto da dilatare i pori e farli apparire come una "buccia d'arancia".

  • Pelle impura acneica: Formazione di papule e pustole causate da batteri che creano nei follicoli reazioni infiammatorie. La pelle è soggetta ad arrossamenti e agli sbalzi di temperatura. Classica negli adolescenti o in adulti fino ai 25/30 anni.

  • Pelle mista: Caratterizzata da tratti di pelle a zone molto grasse con acne e da zone in cui la pelle è secca.



Come trattare la pelle grassa

  • Detergi la pelle in modo delicato con cosmetici delicati ed adatti alla pelle grassa;

  • Utilizzare detergenti gel delicati con proprietà battericida se la pelle presenta foruncoli o tende all'acne;

  • Esegui una pulizia del viso dedicata una volta a settimana in particolare se hai una pelle asfittica;

  • Esfolia la pelle periodicamente per favorire il turn-over cellulare;

  • Proteggi la pelle dal sole;

  • Favorisci un'alimentazione sana ed equilibrata;

  • Purifica e normalizza la produzione di sebo con trattamenti specifici, ad esempio applicando una maschera all'argilla;

  • Scegliere i cosmetici giusti È importante scegliere il cosmetico più adeguato per il proprio tipo di pelle. Una crema per pelli grasse contrasta l'iperproduzione di sebo, idrata in profondità, combatte la proliferazione batterica e favorire la chiusura dei pori.

É importante considerare che la maggior parte di tutti noi, preferisce ottenere risultati da soli ed in breve tempo, rivolgendosi per questo motivo ai prodotti cosmetici e metodi casalinghi.

Un prodotto cosmetico non adatto e/o di scarsa qualità potrebbe non risolvere la problematica ed in combinazione ad un trattamento non adeguato potrebbe aggravare le condizioni della tua pelle.



I Cosmetici per trattare la pelle grassa ed impura


In commercio esistono molti prodotti validi per trattare la pelle grassa e di seguito puoi trovare quelli utilizzati nel nostro centro estetico, che sono certificati e di origine naturale.

I Trattamenti estetici:


I centri estetici non si possono sostituire ad un parere medico come quello del dermatologo, ma possono risultare molto appropriati per una buona pulizia del viso e dei trattamenti specifici per le pelli grasse.

Prova a rivolgerti al tuo centro estetico o se ti trovi nelle vicinanze, prenota il tuo appuntamento con noi.



5 visualizzazioni